Department of Unified Protection

In difesa della nazione, a protezione dei cittadini.


Bird icnBird icn
Attività
Il Dipartimento Unificato di Protezione (DUP) è un’agenzia di difesa con il compito di contrastare la minaccia più grave del ventunesimo secolo: il bioterrorismo. Attraverso l’integrazione verticale delle sue attività di prevenzione, sorveglianza, cattura, detenzione e ricerca scientifica, il DUP protegge i cittadini dal pericolo rappresentato dai bioterroristi.
Back to top
Bird icnBird icn
VIDEO
SAMUEL FISHBEIN, vicedirettore del DUP, discute la mission e i valori chiave.

Qual è il ruolo del DUP?

Salve, sono Samuel Fishbein, vicedirettore del Dipartimento Unificato di Protezione. Ti ringrazio per aver dedicato qualche minuto del tuo tempo al nostro sito, per informarti sul prezioso lavoro che svolgiamo per il nostro grande Paese.

Tutti noi, qui al DUP, lavoriamo alacremente tutti i giorni per proteggerti dalla piaga del bioterrorismo, che minaccia i nostri diritti, la nostra libertà e il nostro stile di vita negli Stati Uniti.

Siamo convinti che il diritto alla privacy, alle libertà civili, alla libertà di parola e al possesso di armi siano fondamentali, ma che altrettanto importante sia il diritto di vivere liberi dallo spettro del bioterrorismo.

Quando affermiamo che siamo qui per aiutarvi, non è un banale slogan, ma la frase ha un significato profondo.

Cosa è più importante nella protezione dei civili dal bioterrorismo: i diritti civili o la sicurezza nazionale?

A questa domanda vorrei rispondere con una chiara presa di posizione: si tratta di una falsa dicotomia. Ritengo che le due priorità non si escludano a vicenda.

Siamo consapevoli di quali siano le misure estreme, ma necessarie, che dobbiamo attuare per difendere i cittadini dall’onnipresente minaccia rappresentata dal bioterrorismo. Ma quando queste misure vengono messe in atto, è nondimeno fondamentale rispettare la Costituzione del nostro Paese. Ed è esattamente secondo questi principi che operiamo qui al Dipartimento Unificato di Protezione.

Perché il DUP impiega bioterroristi se il vostro lavoro è catturarli?

Qui al DUP prendiamo molto seriamente la nostra missione: la sicurezza dei cittadini. La nostra fondatrice, Brooke Augustine, è lei stessa una “bioterrorista”, ma è notevolmente diversa dagli altri. Dotata di un autocontrollo di cui gli altri bioterroristi sono totalmente privi, ha scelto come missione quella di assicurarsi che i suoi simili non si macchino di ulteriori massacri.

Brooke Augustine e il DUP sono consapevoli più di chiunque altro di quanto siano pericolosi i nostri nemici bioterroristi. E che in specifiche situazioni il modo migliore per sconfiggere un nemico molto potente è usare una forza ancora superiore.

Insieme al personale militare e agli scienziati del DUP, Brooke Augustine ha personalmente sviluppato un rigoroso programma di addestramento per un ridotto numero di agenti bioterroristi, da impiegare su obiettivi chiave e sotto stretta sorveglianza. Questi agenti sono direttamente controllati dagli ufficiali del DUP, me compreso. In questo senso, disponiamo di numerosi protocolli di sicurezza per assicurarci che questi pericolosi strumenti vengano usati solo per gli scopi da noi definiti.

Qual è il ruolo del DUP?

Salve, sono Samuel Fishbein, vicedirettore del Dipartimento Unificato di Protezione. Ti ringrazio per aver dedicato qualche minuto del tuo tempo al nostro sito, per informarti sul prezioso lavoro che svolgiamo per il nostro grande Paese.

Tutti noi, qui al DUP, lavoriamo alacremente tutti i giorni per proteggerti dalla piaga del bioterrorismo, che minaccia i nostri diritti, la nostra libertà e il nostro stile di vita negli Stati Uniti.

Siamo convinti che il diritto alla privacy, alle libertà civili, alla libertà di parola e al possesso di armi siano fondamentali, ma che altrettanto importante sia il diritto di vivere liberi dallo spettro del bioterrorismo.

Quando affermiamo che siamo qui per aiutarvi, non è un banale slogan, ma la frase ha un significato profondo.

Cosa è più importante nella protezione dei civili dal bioterrorismo: i diritti civili o la sicurezza nazionale?

A questa domanda vorrei rispondere con una chiara presa di posizione: si tratta di una falsa dicotomia. Ritengo che le due priorità non si escludano a vicenda.

Siamo consapevoli di quali siano le misure estreme, ma necessarie, che dobbiamo attuare per difendere i cittadini dall’onnipresente minaccia rappresentata dal bioterrorismo. Ma quando queste misure vengono messe in atto, è nondimeno fondamentale rispettare la Costituzione del nostro Paese. Ed è esattamente secondo questi principi che operiamo qui al Dipartimento Unificato di Protezione.

Perché il DUP impiega bioterroristi se il vostro lavoro è catturarli?

Qui al DUP prendiamo molto seriamente la nostra missione: la sicurezza dei cittadini. La nostra fondatrice, Brooke Augustine, è lei stessa una “bioterrorista”, ma è notevolmente diversa dagli altri. Dotata di un autocontrollo di cui gli altri bioterroristi sono totalmente privi, ha scelto come missione quella di assicurarsi che i suoi simili non si macchino di ulteriori massacri.

Brooke Augustine e il DUP sono consapevoli più di chiunque altro di quanto siano pericolosi i nostri nemici bioterroristi. E che in specifiche situazioni il modo migliore per sconfiggere un nemico molto potente è usare una forza ancora superiore.

Insieme al personale militare e agli scienziati del DUP, Brooke Augustine ha personalmente sviluppato un rigoroso programma di addestramento per un ridotto numero di agenti bioterroristi, da impiegare su obiettivi chiave e sotto stretta sorveglianza. Questi agenti sono direttamente controllati dagli ufficiali del DUP, me compreso. In questo senso, disponiamo di numerosi protocolli di sicurezza per assicurarci che questi pericolosi strumenti vengano usati solo per gli scopi da noi definiti.

Back to top
Bird icnBird icn
STORIA
Il Dipartimento Unificato di Protezione (DUP) è stato fondato per contrastare la grave minaccia rappresentata dall’ascesa del bioterrorismo. Creato dal tenente colonnello Brooke Augustine, il DUP si è trasformato da una piccola squadra specializzata in una delle maggiori agenzie governative, con poteri sempre più ampi man mano che la minaccia del bioterrorismo si è evoluta.

Al contrario di quanto molti ritengono, la minaccia bioterrorista non termina con gli eventi di New Marais. In realtà, gli attacchi dei bioterroristi continuano, imponendo un intervento da parte del Governo.
L’esercito assume un ruolo nella gestione del crescente numero di attacchi bioterroristi, ma non riesce a contenere le perdite civili e i danni collaterali entro un livello accettabile.
A seguito di un decreto di emergenza del Presidente degli Stati Uniti, viene creato il Dipartimento Unificato di Protezione, sotto la guida del ten. col. Augustine. Il DUP è una piccola forza militare, distinta dall’esercito, il cui unico compito è localizzare, catturare e detenere i bioterroristi.
Il DUP inizia a catturare bioterroristi a San Diego, Santa Fe e altre città degli Stati Uniti senza causare perdite civili e con irrilevanti danni collaterali.
Il successo nelle operazioni di cattura e detenzione dei bioterroristi conduce all’espansione del DUP, che inizia a reclutare soldati leali e affidabili cui è stata diagnosticata la presenza del gene bioterrorista, infondendo loro una versione attenuata dell’abilità di controllo del cemento posseduta dal ten. col. Augustine. Questo trattamento garantisce al DUP un vantaggio in termini di efficienza e sicurezza nella gestione della minaccia bioterrorista.
Curdun Cay, il centro di detenzione che ospita un numero sempre maggiore di bioterroristi, viene ristrutturato. La struttura e gli edifici circostanti vengono modificati seguendo le indicazioni del ten. col. Augustine. Un anno dopo, il centro ospita oltre 300 bioterroristi, detenuti in condizioni di estrema sicurezza dietro le sue impenetrabili mura.
Nel corso del terzo anno di vita del DUP, Brooke Augustine riceve il premio Nobel per la pace per aver contribuito a contrastare la più grave minaccia alla pace nella storia dell’umanità senza sacrificare una sola vita, bioterrorista o civile.
Il ten. col. Augustine viene investita dell’autorità di dichiarare la legge marziale all’interno di qualsiasi città per agevolare la cattura dei bioterroristi, diventando così la prima persona, oltre al Presidente degli Stati Uniti, a detenere questo potere straordinario.
Gli attacchi bioterroristi iniziano a diminuire. Il DUP impiega ben 5000 persone.
Dalla fondazione del DUP, sette anni fa, nessun Conduit è mai evaso da Curdun Cay. Ma soprattutto, nessun civile ha mai perso la vita durante la cattura di un bioterrorista.
In contrasto con l’assoluta maggioranza dell’opinione pubblica, e nonostante gli eccellenti risultati, alcune voci avverse sostengono un intervento che limiti i poteri del DUP, arrivando persino a caldeggiarne lo scioglimento. Questo provvedimento si rivelerebbe disastroso per la società. Noi qui al DUP saremo SEMPRE fedeli alla nostra promessa di difendere la sicurezza e la serenità del popolo americano.
Back to top
Bird icnBird icn
PROGRAMMA
LA NOSTRA PROMESSA A TUTTI I CITTADINI DI QUESTO PAESE:
  • Bird icn wht
    Promettiamo di agire nell’interesse del Paese per proteggerlo dalla minaccia del bioterrorismo
  • Bird icn wht
    Promettiamo di onorare i principi della Costituzione e di rispettare le leggi di questo Paese, lavorando per difendere i diritti e le libertà da esse concessi
  • Bird icn wht
    Promettiamo di opporci ai bioterroristi e, se necessario, di sacrificare le nostre vite per il bene del Paese
  • Bird icn wht
    Promettiamo di assumerci la responsabilità di prevenire e reprimere la minaccia bioterrorista
Back to top
DIPARTIMENTO UNIFICATO DI PROTEZIONE
Bird icn wht
In difesa della nazione, a protezione dei cittadini.
Department of Unified Protection
Bird icn wht
In difesa della nazione, a protezione dei cittadini.